Pubblicato in: Portfolio

Le ragazze, di solito, profumano di buono

Mi capita – ultimamente sempre più spesso – di sentire gli odori.

E penserete che se sentissi “le voci” sarebbe peggio.

E lo credo anche io. Del resto non è che prima – fino a poco tempo fa – non avessi un olfatto o cosa. Però ecco, ultimamente ci faccio più caso.

Mi spiego.

Continua a leggere “Le ragazze, di solito, profumano di buono”

Annunci
Pubblicato in: Portfolio

“Don’t you wish your girlfriend was hot like me?”

Venerdì sera stavo rientrando a casa dopo la consueta giornata in ufficio e le consuete ore di treno regionale. Neanche a dirlo, uscita dalla stazione, non ho trovato mezza bicicletta di bike sharing disponibile (sì, “mezza”. Mi sarei accontentata anche di una con la gomma a terra o senza freni. E invece, nulla…) e così mi sono incamminata a piedi.

Procedevo nel mio stanco barcollare per le vie quasi deserte di una sera di mezza estate in città ed ero ormai non troppo distante da casa, quando ho scorto, in uno spiazzo un po’ più largo, per strada, vicino a un marciapiede, tra aiuole e macchine parcheggiate, un bel vaso rettangolare con dentro due tipi diversi di piante da appartamento. Continua a leggere ““Don’t you wish your girlfriend was hot like me?””

Pubblicato in: Portfolio

riso-triste (poesia)

Oggi
in pausa pranzo
al parco
c’erano due ragazzi:
un ragazzo
e una ragazza
su una panchina
e ridevano
con del sushi
in mano
e io me ne stavo
su un’altra panchina
e loro mangiavano
ridendo
quel sushi
che avevano
in mano
quei rotolini
farciti
che componevano
quel sushi
che avevano
in mano
e io
da sola
sulla panchina
mi mangiavo
la mia insalata di riso preparata ieri sera tardi che ero a casa da sola
e loro avevano riso
e anche io avevo riso
però il mio riso,
rispetto a quello
di quel sushi
che avevano
in mano,
il mio riso
era meno sorridente.

 

donald_duck_by_zdrer456-d3brmlu