Pubblicato in: Portfolio

Piccoli incidenti di percorso

“Cacchio, Puad, che faccia stamattina! Che ti prende?”

“Niente Doduck, sono un po’ preoccupato per il mio computer.”

“Perché, che gli è successo?”

“Sembra non volersi più accendere. Ora l’ho lasciato nelle mani d’oro del tecnico informatico sperando possa farci qualcosa.”

“Caspita, mi spiace Puad. Ma ha smesso di funzionare così, all’improvviso?”

“Beh, ecco, non proprio,…”

“Ah, no?”

“Diciamo che stamattina è successo un piccolo incidente,…”

“Che intendi, Puad?”

“Sai, Doduck, stanotte non sono stato molto bene. Un mal di pancia tremendo.”

“Virus?”

Peperonata, credo.”

“Ah, ecco.”

“Beh, sì, mi sono girato e rigirato nel letto per ore, senza riuscire a chiudere occhio.”

“Oh, povero Puad.”

“All’alba ho deciso allora di alzarmi e mettermi a rispondere a qualche email.”

“Davvero? Non è da te, Puad. Decidere deliberatamente di lavorare, intendo.

“Lo so, Doduck, ma stavo male, te l’ho detto.”

“Capisco.”

“Il problema è che proprio mentre stavo inviando una risposta a Capo Ridens,…”

“Sì?”

“Ho avuto,…beh, ecco, com’è che si dice per i bambini?”

“Non saprei, Puad.”

“Ah, sì. Un piccolo rigurgito. Ecco.”

“Di peperonata?”

“Sì, Doduck.”

“Oh, mannaggia.”

“Puoi dirlo forte, Doduck. Perché davanti avevo il PC, te l’ho detto.”

“Oh no,..”

“Sì Doduck, la peperonata è uscita con una forza potentissima e, prima che io potessi metterlo in salvo, l’ha inondato.”

“Il pc?”

“Proprio così.”

“Ahia.”

“Sì, ahia.”

“E poi?”

“E poi l’ho pulito come ho potuto, ma dev’esserci entrato qualcosa dentro, perché si è spento e non dà più segni di vita.”

“Cacchio Puad, questa sì che è sfiga stagistica.”

“Spero solo che le mani d’oro del tecnico informatico riescano a rimetterlo in vita, te l’ho detto.”

“Aspetta un attimo, Puad. Tu hai raccontato al tecnico cosa è successo, vero?”

“Beh, sì, gli ho detto che il computer non si accende più.”

“E?”

E cosa, Doduck? Non è che proprio sia entrato nei dettagli.”

“Non gli hai detto del rigurgito?”

“Ma no, Doduck, non c’era motivo di approfondire.

“Ah, caro Puad, secondo me un motivo c’era,..”

“Tu dici?”

“…c’era, e potrebbe avere a che fare proprio con l’uso delle sue manine d’oro. Ma è solo un’ipotesi, figurati.”

 

IMG_0027

 

 

Autore:

Stagista a tempo pieno. Giura che non se lo meritava.

43 pensieri riguardo “Piccoli incidenti di percorso

  1. Oddio, ma è terribile!
    Comunque una vita fa io rovesciai la colazione (dalla mug, eh, non dalla bocca) sul Macbook nuovo fiammante, uccidendolo di morte lenta. Lo portai all’assistenza che puzzava di latte andato a male, dicendo semplicemente “non si accende più, non so perché…”.
    Ero certa che mi avrebbero riso in faccia.
    Invece mi dissero “eh, è un guasto molto comune” e me lo ripararono in garanzia.
    Mi chiedo ancora come sia stato possibile.

    Piace a 2 people

  2. Peperonata….urka!
    Pesante per Puad (ma anche per tutti), pesante per il tecnico quando solleverà la tastiera del laptop e scoprirà l’agente “inquinante” e, a quel punto, diventerà pesantissima anche per il portafogli del povero Puad.
    Sarà meglio evitare certi cibi, almeno quando si è animati da febbre informatica…😰😳🤮🤢🤮🤑

    Piace a 1 persona

  3. Ah se raccontassi tutto quello che ho trovato in anni che li aggiusto ci sarebbe da scriverci un libro 👀

    Tra liquidi di non specifica natura, animali e polvere assassina a volte si ha anche paura ad aprirli perché non si sa se possa esplodere o meno.

    Piace a 2 people

      1. Una volta ho trovato un ragno grosso stecchito attaccato alla ventola del processore…

        Ma io lo so che un giorno, aprendone uno, ci troverò Tarzan che ne uscirà fuori urlando “ERA OOOOOOOOOORAAAAAAAAAAA” da una liana interna.

        Non immagini nemmeno quello che possono fare tante persone ad un povero computer 🙄

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...